Due partite in una!!!

18 DICEMBRE 2014

Ieri sera, in tarda serata, recupero contro la capolista Busalla sul campo del Molassana dove ci alleniamo il mercoledì; è finita con una sconfitta per 3 a 5.
Praticamente due partite: un primo tempo assolutamente negativo, fisicamente e mentalmente; dopo una decina di minuti siamo già sotto di due gol che diventano quattro alla fine del primo tempo, una vera e propria debacle, sotto ogni punto di vista.
Poi nella ripresa vengono fuorin gli attributi: comincia Gae Spigno, che lotta come un leone su ogni palla e segna il ns. primo gol e verso il 20° ancora Gae ruba palla e insacca nuovamente.
Fede Solari, già acciaccato per un risentimento muscolare si becca un calcio in testa, protesta mandando a quel paese il suo marcatore e l'arbitro pensando che si rivolga a lui lo butta fuori, da non credere!
Però continuiamo a giocarcela, Luca Salucci si procura e poi trasforma il rigore assegnatoci, siamo incredibilmente di nuovo in partita, il Busalla sbanda, noi siamo allo stremo; mancano pochi minuti al termine e l'arbitro, davvero impresentabile ci fischia contro un rigore assolutamente inesistente per un contatto di spalla di Simone Iacovino sulla punta avversaria; proteste vibranti e anche Simone viene espulso, rimaniamo in 9.
Riki Gandolfi si supera intuendo e respingendo il tiro, bolgia in area e in fortissimo dubbio di fuori gioco il Busalla insacca; succede di tutto e di più e poco dopo triplice fischio.
Ragazzi inviperiti, l'arbitro raggiunge a stento lo spogliatoio e dobbiamo farci in quattro perchè la situazione non si incasini ancora di più; vedremo cosa deciderà la Federazione per quanto successo.
Sabato ci aspetta l'ultima del girone di andata contro la seconda forza, per ora, del campionato, sarà durissima ma dobbiamo cercare in tutti i modi di muovere la classifica che, dopo un inizio scoppiettante si è inchiodata a 10 punti.
Dai ragazzi, diamo l'anima e cerchiamo di farci un regalino per Natale.
Alla prossima
Aldo