Carignano corsaro in Riviera!

26 Ottobre 2014

Al termine di una partita infinita, il 2° tempo è finito al 53° i ns. ragazzi hanno conseguito la prima vittoria (in trasferta !) del campionato piazzandosi al secondo posto in classifica con 4 punti in attesa, mercoledì alle 21,30 a San Desiderio del big match contro la capolista.
Vittoria nel complesso meritata frutto di un primo tempo giocato a volte anche con begli scambi e fraseggi, ancora qualche problema in difesa, ma solo alla fine del 1° tempo ci siamo accorti di quanto Simo Iacovino, che sembrava un pò in difficoltà e in affanno fisico nella tenuta della punta avversaria, si fosse fatto veramente male e di quanto soffrisse con un ginocchio gonfio e una coscia contusa; non ha detto nulla, ha continuato stringendo i denti ma ..... che patire! Bravissimo, ma dillo al mister!!!
La partita :
Iniziamo bene,siamo più ordinati, la palla gira piuttosto fluida,spingiamo parecchio ma intorno al 20° c'è una punizione da dx., quasi dal fondo, un corner corto per gli avversari; palla sul secondo palo, la punta avversaria, libera, di testa la ributta in mezzo, deviazione volante sottoporta e siamo sotto.
Nemmeno 5 minuti e Luca Salucci imbecca Caprotti che un pò fuori dall'area, di prima intenzione con un gran colpo sotto cerca e trova "i giri giusti" e l'incrocio dei pali alla sinistra del loro portiere.
Nella ripresa entra Verrina per Simone, veramente sofferente, Vitto Civardi passa centrale di difesa, non cambia molto l'assetto della squadra; verso il 10° tiro basso di Salucci, il portiere ci mette la mano e devia sul palo alla sua dx, la palla rimbalza in campo e l'azione sfuma; qualche cambio, Ale Pappadà per Fra Santolini, autore di un'ottima partita, tantissima corsa e grinta, alcune percussioni e tanta fisicità.
Subito dopo la mezz'ora Capro trova il varco giusto nella difesa avversaria e mette Fede Solari in condizione di trovarsi a tu per tu con il loro portiere, tiro con respinta a terra, Fede che nel frattempo era finito a terra si rialza e con la punta del piede, al secondo tentativo, la insacca e passiamo in vantaggio.
Ancora cambi : escono le punte Gae Spigno e Pietro Caprotti, entrambi generosissimi e sempre insidiosi rimpiazzati da Vitto Bertorello e Filo Tassara; entra anche Fabio Ferrari per Umbo Montefiori, gran partita la sua per quantità e parecchie belle giocate.
A un paio di minuti dal termine, intorno al 95°, un'azione nella ns. area quanto mai confusa si conclude con la palla in fondo alla ns. rete ma l'arbitro aveva gi fischiato un loro fallo in attacco.
Un bell'inizio di campionato, senza dubbio, con mezza squadra "nuova", che bravi e che seri i ragazzi ex Sant'Eusebio !,
ora sarebbe fondamentale uscire imbattuti dall'incontro di recupero di mercoledì sera, il San Desiderio è a punteggio pieno, contro la capolista.
Dai ragazzi ! Mettiamocela tutta, un'altra grande prova di carattere !
Buona domenica a tutti, un abbraccio
Aldo