Scivolone casalingo

6 Ottobre 2013

Ieri sera, davanti a una vera torcida giallo-blu con tanto di fumogeni e tamburi tra cui parecchi avversari di sabato scorso, grandi amici dei ns., i ragazzi della Juniores, probabilmente non concentratissimi, sono stati sconfitti per 2 a 4 dalla Nuova Oregina, che anche l'anno scorso nel girone di ritorno del campionato Allievi ci aveva fatto tribolare per poi metterci sotto.
Prestazione veramente opaca e sotto tono con pochissimi aspetti positivi : la doppietta di Gae Spigno e qualche sprazzo di gioco e di reazione a metà del primo tempo e poi nella ripresa sino al karakiri finale; un grandissimo grazie ai ns. tifosi, continuate così, verranno certamente tempi migliori.
All'inizio, appena esaurito l'effetto fumogeni si vedeva subito che la squadra c'era poco con la testa, parecchie palle perse in fase di appoggio, pochissimo gioco sulle fasce, difficoltà nelle ripartenze sempre molto lente ed elaborate.Poi dal quarto d'ora in avanti saliamo un pò di tono, si vede qualche azione un po più "ficcante" ma, complice anche il doppio infortunio che a poca distanza di tempo colpisce il ns. bomber Tommi Dufour e il centrale di difesa Lollo Alloisio riperdiamo nuovamente il bandolo della matassa e andiamo sotto di un gol; nel finale becchiamo anche il secondo e il primo tempo si chiude con una situazione decisamente complicata e quasi compromessa; ci vorrebbe un cambio di marcia e di testa e chissà che nella ripresa......
I cambi : Gae per Tommi e Federico Savoldelli, all'esordio quest'anno, per Tassara.
Neanche il tempo di iniziare la ripresa, Ange Penco nel frattempo ha sostituito Stefano Re e arriva la mazzata con il terzo gol degli avversari; qui i ragazzi almeno ci mettono ..........le palle, ci provano, si battono, ancora tanta confusione ma a una ventina di minuti dalla fine Gae riesce a trafiggere il portiere avversario; ancora un cambio con Izoard che rileva Verrina, tanta voglia, poche idee confuse e ennesimo patatrac con palla regalata agli avversari che, spietati ci rifilano il quarto gol.
A un paio di minuti dal termine Gae che continua a battersi su ogni palla viene pescato in area, la butta dentro e attenua un pò le dimensioni della sconfitta, almeno dal punto di vista numerico.
C'é poco altro da aggiungere se non fare i complimenti agli avversari che oltre ai quattro gol hanno anche colpito un paio di volte i legni della ns. porta e hanno sciupato qualche occasionissima che avrebbe portato la sconfitta a un punteggio tennistico.
Seguito della storia : rimboccarsi le maniche, bagno di umiltà e visti anche gli infortuni provare a modificare l'assetto della squadra considerando anche che in settimana dovrebbero essere tesserati e disponibili un paio di ragazzi "nuovi" ; prossima partita il derby contro l'Anpi; l'anno scorso i ns. Allievi li hanno sempre superati, tra campionato, tornei e amichevoli almeno 7 o 8 volte; vogliamo continuare su questa strada ? e allora mettiamocela tutta!!
Penso che all'allenamento di domani sera Mister Gerri avrà molte cose da dire e da far fare.
Un abbraccio a tutti
Aldo