Grande cuore

Con una prova di straordinaria intensità il Carignano si aggiudica la prima gara dei Play Off, in trasferta, contro la squadra seconda classificata nel girone, l'Atletico Genova.

Quando  tutto sembrava girarci contro, forfait di Surrusca nel pre partita e infortunio a Boero dopo pochissimi minuti di gioco (scivolone su un tombino a bordo campo), la caparbietà e l'ottima prova di tutti i ragazzi sancivano un successo meritatissimo. Grande pubblico Gialloblu festante sulle gradinate, cori, bandiere, fumogeni e incitamento continuo.

La cronaca:

Prevalenza territoriale dei padroni di casa nel primo tempo ben controllati però dal Carignano che soffriva solo un paio di conclusioni che lambivano la traversa di un attento Gorni.

Nel secondo tempo la svolta della partita, rigore per l 'Atletico Genova che veniva calciato alto da Astorino. Da quel momento, era il 50°, il Carignano prendeva fiducia e con un azione da manuale mandava in gol Giovanni Ratto appena entrato (70° di gioco). La reazione dei locali era nervosa e confusa ed al 85° Ratto siglava il suo bis personale e faceva scoppiare di gioia tutti i presenti. Inutile il gol del 2 a 1 finale siglato da Perri quasi a tempo scaduto.

 

Gorni, Boero (Ruggiero), Berti Pagani, Bergamino, Rastaldo, Orlando, Porcella (Ratto G.), Ratto N. (Caccia), Pesenti, Veardo (Griotti), Velonà.

a disp: Mari, Surrusca.

 

Prossima gara dei Play Off contro il San Siro di Struppa.